11 consigli per arredare una seconda casa ad un costo inferiore

Arredare una seconda casa può rappresentare rapidamente un budget significativo. Che si tratti di una casa di famiglia con una decorazione datata e elettrodomestici all’antica o di una casa completamente vuota, il compito è complicato ma la missione “bello ed economico” non è impossibile. Per rendere la vostra casa vacanza alla moda e ben attrezzata, un piccolo mercato delle pulci, una visita regolare ai negozi di fabbrica e la buona volontà farà miracoli. Scopri 11 soluzioni economiche per una vacanza accogliente e confortevole.

mobili

Pensate ai mercatini delle pulci
Con il ritorno delle giornate di sole, potrete passeggiare per i mercatini delle pulci. Sentitevi liberi di chiedere le date di vendita dei garage nella zona in cui si trova la vostra casa vacanze. Questo avrà un triplice vantaggio: avrete meno distanza da percorrere per riportare i vostri tesori, le bancarelle potrebbero essere meno affidabili per i professionisti che in città – quindi i prezzi saranno più bassi – e, infine, troverete più piccoli oggetti nello stile della vostra casa, dato che gli altri venditori proverranno dalla stessa cultura locale. È più facile trovare oggetti marini in Bretagna che in Auvergne…..

Feccia le mansarde di famiglia
Molti di voi si stanno godendo la casa di famiglia? Meraviglioso, sarai in grado di arredarlo quanto lo sei tu. Chi ha qualche sedia in piu’ in soffitta? Un vecchio tavolo da disegno? Chi può vendere un frigorifero? Far funzionare la solidarietà familiare per uno spirito di recupero al 100%”.

Scopri le gioie dello scambio
Per evitare spese eccessive, pensate allo scambio. Il sistema del baratto è in aumento. Molti siti dedicati sono fiorenti su Internet. Ci sono anche associazioni locali che si incontrano per lo scambio, chiamate SEL (local exchange systems). È quindi possibile sostituire i mobili con oggetti che non sono più necessari o anche con servizi. Se avete abilità di bricolage o di cucina, potete usarle per attrezzare gratuitamente la vostra seconda casa.

Costruisci i tuoi mobili da riciclare
Se sei un po’ tuttofare, puoi fare meraviglie con materie prime o oggetti riciclati. Driftwood, vecchi vasi e naturalmente pallet da cantiere…… Basta un po’ di fantasia e grasso di gomito per creare tavoli, testate, lampade e appendiabiti molto originali.

Mento online
Gli annunci di individui su Internet sono numerosi e ti permettono di trovare l’oggetto di cui hai bisogno vicino a casa tua o alla tua seconda casa e di pagare la metà di quanto si paga in un negozio. Tuttavia, rimanete vigili perché anche le truffe sono fiorenti. Ecco alcune precauzioni da prendere. Contatta sempre direttamente il venditore e fai tutte le domande che hai. Anche se non protegge da tutti i tentativi di frode, una discussione franca ti dà una prima idea. Quindi verificare che l’oggetto funzioni correttamente. Infine, non pagate nulla finché non avete l’acquisto in mano.

Negozio nei negozi di fabbrica
Preferisci lenzuola e tende nuove? Pensate ai negozi di fabbrica. Molti grandi marchi vendono le loro scorte invendute o leggermente danneggiate in negozi di prodotti dichiarati o su siti web dedicati. Gli arrivi sono frequenti, quindi non esitate a visitare regolarmente. Quasi tutti i principali siti e marchi lavorano con questo sistema. E’ un ottimo modo per risparmiare.

Attenersi alle nozioni di base
Avete davvero intenzione di preparare ricette complicate che richiedono robot di pulizia durante le vostre vacanze? Più mobili e più ninnoli significano anche più pulizia. In vacanza ci si può accontentare di vivere in modo più semplice e frugale, ad esempio mangiando con piatti semplici. Non affollate la vostra seconda casa con mobili e oggetti inutili e costosi e imparate gradualmente a ripulire il disordine. Un ritorno alle basi che permette anche di creare una rottura con una vita quotidiana sovraccarica di informazioni e di richieste dei consumatori.

Realizza i tuoi mobili in cartone
Un’idea che dovrebbe interessare grandi e piccini: realizzare i propri mobili in cartone. Come ora sappiamo, il cartone è un materiale molto resistente e durevole. È possibile realizzare un tavolo o una sedia in grado di sostenere il peso senza alcun problema. Se siete tentati dalla follia del Do It Yourself, perché non iniziare a fare un mobile ecologico ed economico in cartone riciclato? Ci sono workshop e molti tutorial passo dopo passo su Internet che possono aiutarti a capire le basi della produzione.

Arredare se stessi facendo una buona azione
Puoi acquistare solidarietà arredandoti nei negozi di enti di beneficenza che vendono il ricavato delle donazioni e riutilizzando la ricetta delle loro opere. Attraversandolo regolarmente, è possibile trovare pepite d’epoca e acquistare pepite utili e durevoli.

Traccia i modelli di esposizione
Al di fuori dei periodi di vendita, i negozi vendono regolarmente mobili ed elettrodomestici che sono esposti nel negozio a prezzi molto interessanti. Alcuni supermercati hanno anche un angolo riservato alla vendita di oggetti esposti. Dopo aver girato attentamente intorno al mobile per vedere se non è danneggiato, si può anche fare qualche ottimo affare.

Date una seconda giovinezza ai vostri mobili
Potrebbe non essere necessario ristrutturare la vostra seconda casa dal pavimento al soffitto. Puoi dare un secondo vento alla tua decorazione ridisegnando i tuoi mobili. Pattini un buffet bianco rustico, copra una sedia con un tessuto di tendenza, dipinga i cassetti di un controllo in toni pastello….. Le possibilità sono infinite e vi divertirete a farlo in famiglia, anche se siete dei principianti assoluti.